Feeds:
Posts
Comments

Archive for November, 2008

Kodak, 1962

Niente Super8, signori miei.

Qui siamo al "Normal 8", ovvero la pellicola ottenuta "tagliando" una 16mm in due parti uguali.

La pellicola durava 90 secondi, un minutoemmezzo, e poi bisognava trovare un posto assolutamente BUIO per rovesciarla e filmare i restanti 90 secondi, per raggiungere la durata totale di ogni "filmetto": 3 minuti.

Sensibilità: normalmente 10 Asa (oggi ISO), ma si arrivava addirittura a 40! Ovvero si riusciva a riprendere anche all'ombra, se il sole era forte.

Inafferrabile la zoom 8 reflex (159.000 lire del 1962, circa 1490 euro attualizzati), abbordabile la automatic 8 (39.500 lire, circa 355 euro. Quest'ultima aveva l'indiscutibile pregio di eliminare il problema "pile" ed anche l'attuale problema della messa in carica notturna: andava infatti a molla, come si vede dal maniglione per la carica laterale.

Infine, il colpo di genio del marketing Kodak: un proiettore Sonoro (290.000 lire, 2570 euro) per proiettare i film ripresi con cineprese mute!

Piu' saggio, qualche anno dopo (nel 1967) mi sarei fatto regalare da "babbo natale" un proiettore muto, il cinemax.
(costo mi pare 10.000 lire, 90 euro).



Read and post comments |
Send to a friend

Advertisements

Read Full Post »

Mitzi Marco 1-0




La Mitzi ci ha accolto con lo slogan di radio dj… Prova a prendermi!


Posted by ShoZu

Read and post comments |
Send to a friend

Read Full Post »

Euribor a 3 mesi.

Oggi, dopo una lunga trasmissione di Radio24 in cui si cercava (senza successo) di capire perche' l'Euroibor a tre mesi e' calato, mentre quello ad un mese e' aumentato., ed infine quello a sei mesi "non ha ancora risentito dell'effetto positivo del calo del tasso di sconto primario", con relative inc…ate per chi ha i vari mutui ancorati a questi indici, ho capito una cosa essenziale.

E' certo: il prezzo dei cacciatorini e' ancorato all'Euribor a tre mesi.
Mai stati cosi' economici.

Read and post comments |
Send to a friend

Read Full Post »

Alitalia, 1962

Trovato, sul primo (primo!) numero di Panorama – su cui tornero' – questa pubblciità di Alitalia.



Val la pena riportare quanto c'e' scritto: 

"Con  la recente apertura delle due grandi linee per Tokyo e Chicago, l'ALITALIA  la sue espansione nei cieli
di tutto il mondo. Con 160 000 Km di rete aerea e due milioni di passeggeri (…) pongono l'ALITALIA ai primi posti tra le piu' grandi compagnie mondiali. New York, Tokio, Johannesburg, Sydney, Buenos Aires, sono tra i punti (…)

Eccoci ad oggi Johannesburg e Sydney non ci sono piu', niente Cina (niente CINA!), niente india (niente INDIA!)..

Certo, anziche' 2 milioni i passeggeri nel 2007 sono stati 24,5 milioni (dal sito alitalia,it)

Ma…un attimo… ventiquattromilioni ??

diviso 365 fa 65700 passeggeri al giorno, diviso 150 posti medi per aereo (penso sia approssimata per eccesso, perche' l'occupazione non e' il 100% e gli MD80 sono piccoli) fa 438 voli al giorno,diviso 173 aeromobili (ma alcuni sono fermi, ed altri mi risultano "white tail")  fa 2.5 voli al giorno in media per ciascun aereo.

Ci crediamo davvero ?




 

Read and post comments |
Send to a friend

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Brent & Diesel Prices

Mi sono sempre chiesto quale relazione ci fosse tra il prezzo del "barile" di petrolio (qui ho preso il Light Sweet Crude) ed il prezzo "alla pompa" del gasolio.

Questo dato non e' mai stato pubblicato da alcun quotidiano, almeno per quanto ne sappia io.

Con un po di pazienza ho preparato dunque questa tabella, ed il grafico seguente.

Cosa ne deduciamo ?




                                            Data               Diesel       Light Sweet Crude ($)


Jan 1, 07 € 1.1330 58.0000
Apr 1, 07 € 1.1340 69.0000
Jun 1, 07 € 1.1680 75.0000
Oct 1, 07 € 1.2240 80.0000
Jan 1, 08 € 1.3030 95.0000
Apr 1, 08 € 1.3480 107.0000
Jun 1, 08 € 1.5200 150.0000
Oct 1, 08 € 1.3870 90.0000
Nov 20, 08 € 1.1880 48.0000

Read and post comments |
Send to a friend

Read Full Post »

Older Posts »