Feeds:
Posts
Comments

Archive for July, 2008

Voices Carry


I'm in the dark, I'd like to read his mind
but I'm frightened of the things I might find
Oh, there must be something he's thinking of
to tear him away
when I tell him that I'm falling in love
why does he say

Hush hush
keep it down now
voices carry

I try so hard not to get upset
because I know all the trouble I'll get
oh, he tells me tears are something to hide
and something to fear
and I try so hard to keep it inside
so no one can hear

Hush hush
keep it down now
voices carry

He wants me
but only part of the time
He wants me
if he can keep me in line

Hush hush
keep it down now
voices carry

hush hush, darling, she might overhear
oh, no-voices carry
he said shut up he said shut up
oh God can't you keep it down
voices carry
I wish he would let me talk

Read and post comments |
Send to a friend

Read Full Post »

Febbraio 1972:


Edwin Land annuncia a tutto il mondo il sistema SX-70, gia' conosciuto con il nome in codice di Aladino. 

Ovvero la macchina fotografica magica, che con un caratteristico rumore "flop-ueee" sputava fuori una foto bella e pronta, che si sarebbe sviluppata sotto gli occhi meraigliati di tutti alla luce del sole (altro che "camera oscura").

Molte cose dell'Aladino erano incredibili, basta guardare come la luce proveniente dall'obbiettivo raggiungeva l'occhio del fotografo. Ancora oggi, 36 anni dopo, non ho trovato un "mirino" migliore, e occorre provarlo per capire

In ogni caso, travolta dal digitale, ma sostanzialmente dalla mancanza del suo vero genio (appunto Dr. Land) la Polaroid e' oggi in estrema difficoltà, ed ha annunciato la fine della produzione delle pellicole magiche.

Ecco perche' domenica ho tirato fuori l'ultimo "color-pack" (peraltro scaduto, e si vede) ed eccoci qui in un avventuroso confronto side-by-side di due scatti fatti con la SX-70 e gli analoghi fatti con la Nikon digitale.

Ecco intanto la fotografa all'opera…


ed ecco, nell'originale magia della chimica (con anche un po di soda caustica in uscita) i due scatti migliori di oggi, ed i loro equivalnti digitali:





Luglio 2008.

Non ci sono più pellicole SX-70, e dal 1991 (anno della scomparsa del Dr. Land) la Polaroid non ha piu' lanciato un solo prodotto innovativo, limitandosi a rimaneggiare le vecchie idee di Edwin. Quello che succederà anche alla Microsoft, in pratica.


Comunque è giunta l'ora di richiudere la magica Aladino, e di ringraziare ancora una volta il dr. Land per tutti i sogni che ci ha regalato.

Ciao Aladino.


Read and post comments

Read Full Post »

Read Full Post »

Ho trovato queste illustrazioni "ieri-oggi" su una rivista di design. Sulla sinistra un esempio di design classico "di ieri"; sulla destra, di oggi.

Non penso ci voglia molto, sfogliandole, a capire quale declino intellettuale ci abbia colpito: viviamo sugli allori degli anni 60-70 e parte 80, e lo slancio creativo e' ormai un ricordo.

Read and post comments |
Send to a friend

Read Full Post »

1980

Chips with Vinegar…
Piccadilly Line
Vax 11/780 at  LOJ
Capital Radio, "in tune with London Town".
E…Babe, degli Styx.

Babe, Im leaving, I must be on my way
The time is drawing near
My train is going, I see it in your eyes
The love, the need, your tears
But Ill be lonely without you
And Ill need your love to see me through
Please believe me, my heart is in your hands
And Ill be missing you.

You know its you babe
Whenever I get weary and Ive had enough
Feel like giving up
You know its you babe
Giving me the courage and the strength I need
Please believe that its true
Babe, I love you.

You know its you babe
Whenever I get weary and Ive had enough
Feel like giving up
You know its you babe
Giving me the courage and the strength I need
Please believe that its true
Babe, I love you.

Babe, Im leaving, Ill say it once again
Somehow try to smile
I know the feeling were trying to forget
If only for a while
But Ill be lonely without you
And Ill need your love to see me through
Please believe me, my heart is in your hands
And Ill be missing you
Babe, I love you.



Read and post comments |
Send to a friend

Read Full Post »

Read Full Post »

Notte e dintorni

Primo esperimento di foto notturne in base alle indicazioni dell'ex Orso...
A disposizione solo la Finepix 5600, ma la splendida
invoglia a provare qualche scatto notturno (l'assenza dell'Anto, oltre tutto, rende il restare in casa totalmente pointless…).
Beh, la prima cosa da dire e' che con tutta la luce artificiale che c'e' qui al nord inutile illudersi di fare foto con la luce lunare — almeno uscendo a piedi da casa.
Siamo comunque riusciti (..io e la finepix!) a catturare il contesto…
l'Immancabile Villa
una splendida Harley…
e due Innamorati, che abbracciati
 vanno per la loro comune strada..

Read and post comments |
Send to a friend

Read Full Post »

Older Posts »