Feeds:
Posts
Comments

Archive for June, 2008

Bianchi Family

Papa' e Figlia.

Uniti dalla passione per la musica, quasi due vecchi amici quando li vedevo parlottare tra loro.
Complimenti!!

Read and post comments

|

Send to a friend

Advertisements

Read Full Post »

Per Te.

Vorrei volassimo insieme, sopra questa nuvola, verso una bellissima vacanza…
poi mi rilasso, penso a te, alla serata con Te, e sto gia' volando…

09 Dietro l'incanto

Ludovico Einaudi

e' bello averti. Molto bello.

Read and post comments

Read Full Post »

4664 – Jo’anna

Grazie ad una grande idea di Luca ieri abbiamo potuto sentire (in radio, in alta qualità) il concerto per i 90 anni di Nelson Mandela.

Di tutte le performances una mi ha veramente commosso. E' quella di Eddy Grant, che negli anni 80 scrisse una canzone anti-apartheid, "Gimme hope Joanna".

Joanna e' Johannesburg,e quando la canzone fu lanciata venne immediatamente bandita (proibita) dall'allora governo della patria, appunto, di Mandela.

Commovente il fatto che Eddy si bloccava ogni volta che arrivava alla parola "Apartheid", non la pronunciava, e invitava invece il pubblico "to relax".

Purtroppo non trovo il video di ieri sera, per cui pubblico quello originale. Vale la pena ascoltarlo, leggere il testo della canzone, e pensare che – in fondo – chi crede che le cose vadano sempre peggio sbaglia.

Oggi, anche se non completamente, almeno un po piu' di prima "we can live as one".


Well Jo'anna she runs a country
She runs in Durban and the Transvaal
She makes a few of her people happy, oh
She don't care about the rest at all
She's got a system they call apartheid
It keeps a brother in a subjection
But maybe pressure can make Jo'anna see
How everybody could a live as one

(Chorus:)
Gimme hope, Jo'anna
Hope, Jo'anna
Gimme hope, Jo'anna
'Fore the morning come
Gimme hope, Jo'anna
Hope, Jo'anna
Hope before the morning come

I hear she make all the golden money
To buy new weapons, any shape of guns
While every mother in black Soweto fears
The killing of another son
Sneakin' across all the neighbours' borders
Now and again having little fun
She doesn't care if the fun and games she play
Is dang'rous to ev'ryone

(Chorus)

She's got supporters in high up places
Who turn their heads to the city sun
Jo'anna give them the fancy money
Oh to tempt anyone who'd come
She even knows how to swing opinion
In every magazine and the journals
For every bad move that this Jo'anna makes
They got a good explanation

(Chorus)

Even the preacher who works for Jesus
The Archbishop who's a peaceful man
Together say that the freedom fighters
Will overcome the very strong
I wanna know if you're blind Jo'anna
If you wanna hear the sound of drums
Can't you see that the tide is turning
Oh don't make me wait till the morning come

Read and post comments

|

Send to a friend

Read Full Post »

Per Te (onde)

Read Full Post »

PART 1
———–

Incredibile l'interruzione durante la partita di mercoledi' sera. L'immagne e' sparita per ben tre volte di seguito, non si e' potuto vedere un certo goal, e i buchi sono stati coperti con immagini dei commentatori in studio (che neppure c'erano).

Ho seguito un po di forum sulla faccenda, e il problema e' stato associato ai temporali in corso a .. Vienna (ma in realtà la colpa e' dell UEFA che non ha previsto di avere generatori di corrente di backup sempre attivi..)

Comunque quello che volevo notare non e' tanto questo, quanto il fatto che la Tv tedesca ha risolto la faccenda "ritrasmettendo" altre tv che avevano comunque l'immagine (in quanto connesse in fibra ottica).

La RAI non lo ha fatto "per questioni di diritti".

Io penso che neppure i tedeschi della ZDF avessero pensato a chiedere diritti ad un altro broadcaster: semplicemente li c''e' stato qualcuno che si e' preso la responsabilità di fare questa ritrasmissione, probabilmente pensando "se ci sono problemi legali li vediamo dopo, per ora prevale l'interesse di chi sta guardando".

E altrettanto probabilmente alla RAI nessuno aveva il coraggio di prendere una tale decisione.

Ovvio, e' una mia ipotesi.

PART2
———–

Peccato non aver visto la partita, perche' il cartello di interruzione e' sempre stato uno dei miei programmi preferiti.
Secondo solo a "Riprendiamo le trasmissioni, scusandoci per l'interruzione", specialmente quando quest'ultimo durava piu' del primo, specialmente quando era seguito nuovamente dall'altro, perche' probabilmente il guasto in fase di riparazione si era subito ripresentato.
Parliamo di inizio anni 70…

La Rai, per quanto mi riguarda, ha fatto nella sua storia una sola trasmissione piu' interessante di questi cartelli: quella volta che per circa 40 minuti lascio' in onda il cartello
"Siamo in attesa di collegarci con l'arrivo della quinta tappa del 57mo Giro d'Italia", con sottofondo di musica di Fausto Papetti.
Al termine del cartello, un'annunciatrice sgomenta che "annuncia" che la tramissione non poteva aver luogo, e via, nuovamente al bellissimo…:



Read and post comments

|

Send to a friend

Read Full Post »

Eyes

Finalmente una foto degna di quella del tuo avatar. Ci sono i tuoi occhi,  ed e' "nostra"…
Ti amo.

Read and post comments

Read Full Post »

Hot in the City

Read Full Post »

Older Posts »