Feeds:
Posts
Comments

Archive for November, 2007

Per Te

Deray

Rosana

Deray lyrics

Se oye hablar de un canto de mujer
Nadie la ha podido ver
La leyenda habla de una voz sin piel
Desde el cielo llora y sin querer
Deja lágrimas caer
Cuando llueve todos dicen que es Deray
La voz de la tristeza es Deray

Nadie estuvo en el amanecer
De los tiempos pero creen
Que la luna allí se enamoró de él... ye ye ye ye
Dice el viento que ella se acercó
Tanto que su rostro ardió
Y por eso esconde su dolor Deray
La cara oculta de la luna es Deray
Amor letal, que canta para no llorar

Luna canta para él
Amanece y cuentan que
En los días de calor
El sol muere de pasión
El mar son lágrimas que hizo lloverLa voz de la tristeza Deray


Read and post comments

Read Full Post »

Citato

Ecco la citazione, o forse il citatore..


Read and post comments

Read Full Post »

Calcolo dell’Epatta

Per l'opportuna pianificazone delle attività dell'anno prossimo e' opportuno sapere quando "cade" pasqua.



Il metodo migliore e' senz'altro quello che prende in considerazione l'epatta, ma qui c'e' un problema: come si calcola l'Epatta ?

Ecco la soluzione che ho appena trovato… :

si moltiplica il numero d'oro per 11, dal prodotto si sottrae 10, il risultato si divide per 30, e si ottiene un resto, che indichiamo con a. Si sottrae 15 dal numero secolare dell'anno proposto (ovvero il numero formato escludendo le ultime due cifre dell'anno) e si ha un numero b. Si divide b per 25, si toglie il quoziente dal dividendo, si divide questa differenza per 3, e si ottiene un quoziente c. Si moltiplica bper 3, si divide il prodotto per 4, e si ottiene un quoziente d. Si sottrae c da d, e si divide il risultato per 30; il resto di questa divisione sia chiamato e. Se infine si sottrae e da a, si ha l'epatta. Nel caso che esia maggiore di a, si sottrae a da e, poi si sottrae il risultato da 30, ottenendo così l'epatta. Di tutti i quozienti si considera solo la parte intera, trascurando le cifre decimali.

Lo schema delle operazioni da eseguire è il seguente:

[(n. d'oro x 11) – 10] : 30
(r) = resto = a;

n. secolare anno – 15 = b;
[b – (b : 25)] : 3 = c;
(b x 3) : 4 = d;
(d – c) : 30
(r) = resto = e;

a – e = epatta;

oppure:

30 – (e – a) = epatta.

Ecco un esempio, relativo al calcolo dell'epatta per il 1990:

15 (= n. d'oro) x 11 = 165; 165 – 10 = 155; 155 : 30 = 5 con resto 5; a = 5;
19 (= n. secolare anno) – 15 = 4; b = 4;
4 : 25 = 0,16; 4 – 0 = 4; 4 : 3 = 1,3; c = 1;
4 x 3 = 12; 12 : 4 = 3; d = 3;
3 – 1 = 2; 2 : 30 = 0 con resto 2; e = 2;
5 – 2 = 3; epatta per il 1990 = 3.

Read and post comments

Read Full Post »

Cosa ne pensi dell'Anto ?

Background:

Anni fa il marco stava cercando la sua compagna, la Donna che avrebbe voluto al suo fianco, ogni minuto, ogni secondo della sua vita.

La pensava cosi'…

Desiderosa di scoprire con lui cose e posti nuovi, e con una schiena seducente…

romantica, ed appassionata della musica …

un po tecnologica, ma sopratutto molto desiderosa di parlargli (al marco) … 



che lo faccia morire dal ridere (al marco), con le sue azioni improvvise, con le sue battute sagaci, con le sue eleganti prese per i fondelli…


ma anche incredibilmente tenera, in modo da placare il desiderio di marco di potersi occupare di qualcuno

piuttosto f…, il che non guasta anche se non e' proprio essenziale, ma sopratutto…

..una persona che potesse essere resa da lui (dal marco) felice.

Ora ti chiedo, amore mio: pensi anche tu che l'Anto possa essere finalmente la persona che il Marco ha sempre cercato ?

Dai dimmi di si!!

Anzi, non rispondermi proprio: gia' lo so…

Grazie di esserci, Amore mio.

Read and post comments

Read Full Post »

OLPC…un vostro parere

Che opinione avete del progetto One Laptop Per Child ?

Background: anni fa, Nicolas Negroponte (MIT) venne fuori con questa idea: creare un pc portatile dal costo limitatissimo (100 dollari), utilizzabile al sole e anche senza corrente (c'era una manovella per caricarllo), dotato di wireless con funzione di ripetizione ed estensione della rete (come si vede dalle due corna), precaricato con molti programmi utili per i bambini ed eventualmente con tutti i libri di testo di cui avranno bisogno.



Quello che e' venuto fuori (ci hanno lavorato alcuni dei migliori cervelli disponibili) e' un sistema iper innovativo, nel  display (che si legge al sole, cosa impossibile con tutti i portatili), nel consumo, nel sistema operativo, nei programmi pre-caricati.
Un esempio per tutti: il word processor e' collaborativo, il che significa che svariati ragazzi possono lavorare contemporaneamente allo stesso documento, vedendo ciascuno il lavoro che stanno facendoci gli altri (come avere una lavagna, dicamo).

Solo che il costo e' ad oggi di circa 180 $

Sono anche venuti fuori con un'idea geniale: un "ricco" (uno di noi occidentali) ne compra due al costo di un pc normale (390$): gliene viene spedito solo uno, mentre l'altro va direttamente ad un "povero" (un bambino).

Ora la questione e' questa: il neo-ministro dell'educazione della Nigeria sta decidendo se  cancellare un ordine di (mi pare) un milione di questi OLPC, sostenendo che prima occorre avere le infraastrutture: le SEDIE per far sedere i bambini a scuola, le scuole stesse, le uniformi…insomma cose che ritiene piu' basilari

ed ecco la domanda che vi pongo: 

Ha ragione Negroponte, o ha ragione Igwe Aja-Nwachuku (il ministro nigeriano) ?

Read and post comments |
Send to a friend

Read Full Post »

Idee per Natale…

E' quasi dicembre ed occorre iniziare a pensare ai regali per natale.


E' dunque il caso di ripescare dalla macchina del tempo un gattone che ci ha allietato in tempi antichi, e che tuttora possiamo trovare grazie ad Ebay:

4

Si tratta di Petster Catster, il primo gatto-robot intelligente, inventato e prodotto dal quel genio pazzoide di Nolan Bushnell.
Nolan, per chi non lo sapesse, e' stato il fondatore dell'Atari, che ci ha dato prodotti quali Pong, la console Atari 800,
varie versioni di PacMan e lo splendido ed innovativo computer ST (con interfaccia a finestre, e parliamo del 1985!)

Comunque, stufo (o scacciato) dall'Atari Nolan fonda la Axlon che produce i primi gatti – robot.

I gatti sono intelligenti e autonomi, ma non da subito: occorre prima "trainarli", in base alla bizzarre indicazioni del 

8


Alcuni eredi del petster pare si trovino ancora oggi nei "social restaurant" uWink: locali dove si ordina la pizze ed i margaritas tramite dei terminali touch-screen con i quali si puo' anche sfidare gli altri tavoli in video-games collettivi.
A volte, pare, il cameriere che vi servra' il tutto e' proprio un robot!

Read and post comments

|

Send to a friend

Read Full Post »

30 agosto, 2007

Franco Battiato - La cura

Franco Battiato

Ho appena letto il tuo messaggio, quello importante. Non e' il 30 agosto, ma fai che lo sia, e comunque sarebbe andata cosi'…avrei risposto cosi'…rispondo cosi'. Ma gia' era cosi', dal giorno del "mi tieni"…

Grazie di Te amore mio

Read and post comments

Read Full Post »

Older Posts »